La rosa cherokee



Carol: Un fiore?
Daryl: E' una rosa cherokee. La storia dice che quando i soldati americani stavano deportando gli indiani dalle loro terre durante il "Sentiero delle Lacrime" le madri cherokee erano addolorate e piangevano così tanto perché stavano perdendo i loro piccoli lungo il cammino per assideramento, malattie...e fame. Molti di loro scomparirono e basta. Così gli anziani innalzarono una preghiera chiedendo un segno per risollevare lo spirito delle madri, per dar loro la forza...e la speranza.Il giorno dopo questa rosa cominciò a crescere nei posti in cui caddero le lacrime di quelle madri. Non sono così stupido da pensare...che un qualsiasi fiore possa sbocciare per mio fratello.
Ma credo che questo...sia sbocciato per tua figlia.

Fonte> Web (http://thewalkingdeadita.blogspot.it/p/citazioni.html)


Commenti

Iscriviti

Iscriviti per essere aggiornato sulle ultime novità, nuove pubblicazioni, eventi, iniziative e molto altro.

Post più popolari